L’immagine con la quale ci si presenta, così come recita il famoso detto “è l’abito che fa il monaco”, è fondamentale e può influenzare le decisioni e le scelte che le persone effettuano. La prima impressione che le persone hanno è indiscutibilmente il punto di partenza. Riguardo il caso specifico, ovvero l’importanza dell’aspetto grafico di un sito web per la vendita, la struttura e le caratteristiche di questo sono indispensabili nella permanenza e nelle decisioni di acquisto.

Affinchè la call to action richiesta all’utente (farsi lasciare l’email o vendere prodotti, a seconda degli obiettivi prefissati) sia efficace ed efficiente è necessario che il visitatore sia attirato dal sito, la navigazione risulti facile ed intuitiva, i colori sono adeguati e le informazioni descritte in maniera chiara e precisa.

L’aspetto grafico è uno “strumento visivo” che facilita l’utilizzo del sito, permettendo una chiara comprensione dei contenuti ed una fluida consultazione dello stesso, senza mai stancare o annoiare. Riguardo un sito web, alcune statistiche affermano che oltre il 50% dei visitatori basa la propria opinione sull’aspetto grafico e lo abbandonano se non risulta essere accattivanto o chiaro. Il concetto di “bello” non è stato fino ad ora introdotto in quanto è molto soggettivo e cambia da persona a persona. Tuttavia, esistono determinate caratteristiche e considerazioni utili per alcune tipologie di aziende e non per altre.

Queste considerazioni diventano ancora più importanti se il sito web è dedito alla vendita sul web, in quanto è fondamentale mostrare i prodotti  in modo chiaro e veloce. Infatti, vengono preferiti siti web che presentano colori non troppo forti, che rilassano la vista e che permettono una navigazione facile ed intuitiva.
L’aspetto grafico deve, quindi, anche tener presente delle diverse applicazioni che le font e le immagini scelte hanno sui diversi dispositivi. Considerare le informazioni messe a disposizioni, testi ma sopratutto immagini, come le principali modalità di comunicazione ed interazione con l’utente on-line è da tener ben presente.
I testi e le immagini non solo devono essere efficaci ma devono anche adattarsi ai diversi dispositivi attraverso cui avviene la navigazione sul web, altrimenti le probabilità di vendita diminuiscono drasticamente Da oltre un anno, infatti, Google ha inserito il mobile-friendly come fattore di ranking, ovvero penalizzando nei risultati di ricerca da Google Mobile i siti web che non offrono una versione adeguatamente ottimizzata (se vuoi fare il test di compatibilità per i dispositivi mobili, ecco il link: https://www.google.com/webmasters/tools/mobile-friendly/?hl=it).

Inoltre, ai fini della vendita, non solo l’aspetto grafico deve soddisfare i requisiti richiesti ed ottimizzati per il web ma la componente velocità è fondamentale. Secondo Amazon, la multinazionale colosso delle vendite on-line, più lentamente il sito si carica, più la percentuale dei possibili acquirenti diminuisce e le vendite diminuiscono dell’1% per ogni millisecondo di ritardo nel caricamento.

Numerosi studi psicologici hanno dimostrato come l’utilizzo di alcune forme o colori influenzino determinate aree del cervello umano. Proprio in merito ai colori, ecco uno schema che mostra alcuni colori e le loro principali sensazioni e percezioni che generano:

 

Colore

 

Emozione generata nell’utente

 

Obiettivo del
sito web

 

Esempio azienda

ROSSO Energia, passione, amore, forza Far compiere un’azione forte, avvertire, Coca-Cola
VERDE Tranquillità, relax, salute, sicurezza Rassicurare e rilassare, molto utile nella fase di vendita Starbucks
NERO Ricchezza, potenza, lussuria Far spendere soldi e dare un tocco di importanza Nike
BIANCO Armonia, tranquillità, completezza Rilassare, tranquillizare e fidelizzare Adidas
BLU Sicurezza, riparo, user-friendly Trasmettere fiducia ed affidabilità Facebook
ARANCIONE Affidabilità, luminosità Rassicurare, utile nel settore dei servizi Sound Cloud
VIOLA Lusso, creatività, versatilità Trasmettere creatività, uno dei colori preferiti dalle donne Milka
GIALLO Felicità, ottimismo, senso di calore Attirare l’attenzione ed ispirare felicità, calore, nuvo McDonald’s

 

Non so se sei anche tu d’accordo ma, quando hai letto questa tabella, qual’è stato il colore più chiaro e dove l’occhio si è sforzato meno?
Certo, seppur influenzata dalla determinante soggettiva del gusto che ci porta a scegliere una cosa piuttosto che un’altra, è secondo me indiscutibilmente vero che la lettura di un testo con scritta nera su uno sfondo bianco è ben più visibile e chiara rispetto alle altre. Non a caso, i siti web più importanti al mondo, soprattutto dediti alla vendita on-line, sono proprio così e l’arcaica ma attuale struttura bilanciata per eccellenza, lo Yin e Yang, ne è un chiaro esempio.

Infine, ecco un ulteriore schema sull’incidenza che hanno i colori:

I colori dell’affidabilità

colori

I colori della velocità

2

I colori della qualità

3

Colori di convenienza e prezzo economico