Comunicazione digital 2021: la strategia del valore

Comunicazione digital 2021: la strategia del valore

Nel “new normal” non c’è spazio per chi non vuole innovarsi.

Immagina un mondo in cui puoi fare la spesa in pausa pranza ma direttamente dalla tua postazione in ufficio, un mondo in cui ordini qualcosa la mattina e ti arriva in meno di 24h. Un mondo in cui se non sai cosa mangiare a cena prendi il telefono e qualcuno può consegnarti pronto in meno di 30 minuti qualsiasi cosa di cui tu abbia voglia. Immagina di dover organizzare un compleanno, online. Un mondo in cui non c’è bisogno di accompagnare i figli a scuola perché è la scuola ad arrivare in casa.

Se nulla di quello che ho scritto sopra ti stupisce è perché non c’è bisogno di immaginarlo, è il mondo che stiamo vivendo da 1 anno e mezzo.

Dicono che per prendere una nuova abitudine basta ripetere quell’azione una volta al giorno per circa 60 giorni di seguito. In 1 anno e mezzo, la popolazione ha appreso ormai una marea di nuove abitudini e tu che abbia un ristorante, un salone di bellezza, che tu venda abbigliamento, accessori, scarpe, cibo o che tu offra servizi alla persona di qualsiasi tipo non puoi più sottrarti al digitale.

Come dice Enrico Sassoon su Harvard business review:

La pandemia si placherà e si tornerà a circolare liberamente, ma molte delle strutture e delle abitudini acquisite resteranno. Le aziende hanno realizzato in pochi mesi ciò che non avevano fatto in molti anni e ormai eCommerce, realtà virtuale e realtà aumentata caratterizzano buona parte dei mercati. Specularmente sono cambiati i consumatori, diventati rapidamente padroni dei device e delle tecnologie. Una dinamica tra domanda e offerta che impone strategie omnicanale per garantire esperienze di acquisto avanzate e omogenee. Chi pensa di poterne fare a meno, prende una seria cantonata.

Persone, organizzazioni, mercati, strategie: l’innovazione è ormai continua e in rapidissima evoluzione. Ogni tappa raggiunta sarà velocemente superata per puntare alla successiva, ogni snodo di apparente nuova normalità sarà disintegrato dalle nuove esperienze. È il never normal, amico, e farai bene ad abituarti.

Elementi essenziali della comunicazione digital

Penso di essere stata abbastanza convincente sul perché non puoi più evitare di avere una comunicazione digital nel 2021. Se ancora non sei del tutto convinto chiediti: il mio business è a prova di Covid-19? Se la risposta è sì, complimenti. Continua a leggere e scopri come puoi migliorarlo. Se la risposta è no, leggi e trasforma il tuo business in un business a prova di Covid.

Quali sono gli elementi essenziali per una comunicazione digital che si rispetti?

Ci sono delle regole da seguire che sono alla base di qualsiasi principio di marketing e comunicazione. Vediamole insieme:

  1. Avere ben chiaro il tuo scopo. Sai perché lo fai? Cosa ti spinge a fare questo lavoro, a vendere quel prodotto, ad offrire quel servizio? È importante per una comunicazione digital o non ma soprattutto per te stesso sapere qual è il tuo perché.
  2. L’argomento: che opportunità crea il tuo argomento? A cosa serve? In cosa vuoi essere il numero 1? È molto importante avere chiaro l’argomento che vuoi trattare o il filo conduttore della tua offerta di prodotti e servizi. Cosa molto importante è che l’argomento sia quanto più specifico possibile. Devi trovare la tua nicchia. Se hai difficoltà a farlo rifletti sui clienti migliori che hai e scopri perché ti hanno scelto.
  3. Il pubblico: quale problema sta vivendo il tuo pubblico? Nella comunicazione digital e non devi avere ben chiare le caratteristiche del tuo main target. Crea la tua audience personas, un idetikit molto dettagliato del tuo cliente ideale.
  4. Il prodotto: è la rappresentazione della soluzione. È il modo in cui risolvi il problema del tuo cliente.
  5. La storia: nella comunicazione digital si parla di storytelling digitale per raccontare la tua storia. Chiediti in che modo il prodotto è il risultato della mia storia? Raccontalo alle persone.

Stella del posizionamento - strategia marketing

Cos’è la strategia del valore

Da oltre 10 anni lavoro nel marketing e nella comunicazione digital, questo mi ha permesso di conoscere, studiare, sperimentare ogni giorno della mia vita strumenti, tecniche, idee. Ho avuto l’occasione di lavorare per clienti in così tanti settori differenti che ho creato strategie di comunicazione digital di ogni tipo e portata.

Ad oggi ho un modello strategico, un approccio che ho chiamato “La strategia del valore” sul quale lavoro da anni e che non credo avrà mai fine perché ogni anno si perfeziona sempre di più, cambia e si evolve. Questo modello della strategia del valore permette a brand e aziende di arrivare da un punto di digitalizzazione zero o medio-basso ad un punto di digitalizzazione totale e diventare live. È un modello che attraverso 7 step porta il tuo business ad essere un business live.

Il termine live lo utilizzo per farti meglio percepire il concetto di “andare live” anche con l’azienda. È un cambiamento nel modo di pensare, nell’approccio agli strumenti che devono essere utili nel momento stesso in cui servono ma inutili quando decidiamo di non volervi più usare.

Se ad oggi non puoi smettere di fare pubblicità

Se non puoi smettere di sponsorizzare o promuovere la tua azienda perché altrimenti non venderesti più nulla, non sei padrone della tua azienda. Sei prigioniero degli strumenti.

Non preoccuparti la soluzione c’è, non ti prometto che sarà una cosa semplice e veloce anzi. Per costruire qualcosa, per creare una memoria all’interno della vita delle persone che entreranno in contatto con la tua marca dovrai fare continui sacrifici e ci vorrà tempo, molto tempo e tu dovrai essere solo una cosa: COSTANTE.

Creare una strategia per una comunicazione digital efficace

Bene ora che ti ho terrorizzato abbastanza, se ancora hai voglia di scoprire come creare una strategia di comunicazione digital efficace e hai letto tutto fino a qui, vuol dire che sei pronto alla sfida e quindi ecco il premio:

  1. Primo step: scrivi il tuo perché
  2. Secondo step: il tuo brand
  3. Terzo step: il mercato in cui ti muovi
  4. Quarto step: i tuoi competitors
  5. Quinto step: conosci il tuo pubblico
  6. Sesto step: scrivi il tuo messaggio
  7. Settimo step: scegli i canali  in cui distribuirlo

Posizionamento - 7 step

Inizia da questi 7 step e vedrai che la tua comunicazione digital e lo stesso modo in cui approcci al tuo business subirà una prima trasformazione. Tutto ti sembrerà più chiaro e sentirai di avere in mano le redini. Di potercela fare. Ed è qui che arriva il bello 🙂

Cosa possiamo fare noi per te

weHUB è un network di professionisti del digitale che ho co-fondato con Gianluca Radice nel 2013. È nato con l’idea di riunire i migliori professionisti del web e attirare nuovi talenti per offrire servizi a brand e aziende e soluzioni creative per chi ha voglia di lavorare e vivere il nostro mondo.

Nel 2021 sono 8 anni che ogni giorno portiamo avanti questo progetto, facendo sempre un passo in avanti. Da settembre ci saranno importanti novità sulla nostra realtà ma non posso ancora svelare nulla.

In weHUB possiamo creare la strategia del valore del tuo business, trasformarlo in un business live e soprattutto renderlo a prova di Covid. Tutto questo lo facciamo sempre affiancando un percorso di coaching digitale all’imprenditore che ci sceglie. Questo perché sentiamo di essere partner delle aziende con cui entriamo in contatto ma soprattutto perché ci piace formare le persone che incontriamo per renderle autonome e padrone degli strumenti.

Il marketing se non è educazione, cos’è altro è?

Se vuoi entrare in contatto con noi puoi scriverci ad hello@wehub.it oppure ci trovi sui principali social FacebookInstagram.

Se ti è piaciuto l’articolo o l’hai ritenuto interessante, condividilo con la tua community.

Add Comment