Onlypult: il tool completo per programmare i post su Instagram

Se sei un social media manager e gestisci più di un account Instagram, Onlypult è il tool che fa per te. Gestire i profili social dei clienti richiede organizzazione sia a livello di contenuti che di pubblicazioni e, per evitare di smanettare col cellulare tutto il giorno a qualsiasi ora, programmare in anticipo le uscite dei post può rivelarsi davvero utile.

Trattandosi di un servizio a pagamento, è conveniente usufruirne se gestisci almeno 7 account contemporaneamente. In questo caso, infatti, potrai ammortizzare il costo del tool chiedendo soltanto 2 euro in più ad ogni cliente.

“Ok, ma come si collegano gli account al tool? Si possono programmare anche le stories?”

Troverai risposta a queste e ad altre domande continuando a leggere l’articolo.

Come funziona Onlypult?

Per iniziare a programmare i post su Instagram con Onlypult, la prima cosa da fare è registrarsi sul sito, seguendo la procedura molto rapida e intuitiva.

I vantaggi offerti dallo strumento sono molteplici:

  • Gestire più account da un’unica dashboard
  • Programmare gli orari di pubblicazione
  • Settare i post (immagine, filtro, caption, hashtag, geolocalizzazione, primo commento)
  • Programmare le stories (dopo il recente aggiornamento, anche in formato video)
  • Inviare Direct Messages (dal computer non è possibile farlo direttamente su Instagram)
  • Inserire gli utenti tracciati (profili di cui ripubblichi spesso i post)
  • Area Analitica che, divisa in tre sezioni, permette di monitorare la crescita dei followers, il tasso di coinvolgimento, gli orari e i giorni in cui gli utenti hanno interagito con i tuoi post.

 

Sul sito, inoltre, è presente una sezione Blog in cui è possibile leggere articoli sul tema Instagram, Facebook e curiosità sul mondo dei social.

Quanto costa Onlypult?

Come anticipato si tratta di un tool a pagamento, pertanto, durante la fase di registrazione, è necessario scegliere una delle 4 tariffe disponibili:

  • Start: piano base che permette di gestire 3 account ad una sola persona (manager). Scegliendo questa tariffa, al costo di 15$ mensili, si possono inserire 10 utenti tracciati. Per il resto non differisce dai piani più costosi, permettendo di programmare un numero di post illimitato, le stories, inviare direct messages e visualizzare gli insights.
  • SMM: segnalata dallo stesso sito come tariffa più gettonata, permette di gestire 7 account al costo di 25$ al mese. A differenza del piano Start, possono accedere alla dashboard 2 manager e inserire fino a 15 utenti tracciati.
  • Agency: se lavori in un’agenzia e devi gestire un pacchetto clienti, è l’offerta che fa per te. Scegliendo questo piano (49$ al mese), infatti, potrai gestire 20 account, nominare 3 manager e avere 20 utenti tracciati.
  • Pro: il piano più costoso tra quelli proposti (79$ mensili), permette di gestire 40 account, dare accesso a 5 manager e tracciare 30 utenti.

Se sei certo di utilizzare Onlypult per un lungo periodo, un abbonamento semestrale o annuale è un’idea da prendere in considerazione. In questo modo potrai usufruire di sconti davvero vantaggiosi: abbonandoti al piano Pro per un anno, ad esempio, risparmierai 284$.

5 motivi per utilizzare Onlypult

Vediamo quali sono i motivi per abbonarti ad Onlypult:

  1. Programmare il numero di post che preferisci, liberandoti dall’incombenza di farlo tutti i giorni, qualsiasi cosa tu stia facendo;
  2. Monitorare più account da un’unica dashboard, comodamente da pc;
  3. Gestire diversi profili con unico strumento, senza destare i sospetti di Instagram per l’accesso da troppi dispositivi;
  4. Visualizzare gli insights;
  5. Ammortizzare l’investimento chiedendo a ciascun cliente il costo di due caffè al mese;

 

Una volta che hai scoperto questo tool, non puoi non utilizzarlo per programmare i post su Instagram.

 

Potrebbe interessarti anche

Add Comment